Marvel

Michael B. Jordan dichiara di voler tornare per il sequel di Black Panther!

di

Black Panther è uno dei film che ha avuto il miglior risultato al botteghino tra tutti i "solo" movie dei Marvel Studios e, incredibilmente, con i suoi 699 milioni di dollari guadagnati in Nordamenrica, sarà davanti anche al cinecomic dei record della casa delle idee, Avengers: Infinity War. Occhio agli spoiler!

Michael B. Jordan interpretava il ruolo di Killmonger nel primo cinecomic su T'Challa ma, alla fine muore. Comunque l'attore sarebbe prontissimo a tornare, qualora si presentasse l'opportunità. Del resto lo sappiamo, "nessuno resta morto nel MCU tranne Zio Ben".

"Insomma, sono un fan, come hai detto tu, della Marvel, dei fumetti, lo sanno tutti", ha detto l'attore quando gli è stato chiesto del suo possibile futuro nella Marvel. "Quindi voglio dire, se c'è un'opportunità per me di tornare, di riunirmi a questo universo e lavorare con Joe Russo, Kevin Feige, Victoria [Alonso] e tutti quelli della Marvel, tornare anche in squadra con Ryan [Coogler] lo sai, certo che lo farei."

"Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, T’Challa (Chadwick Boseman) fa ritorno a casa, la tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda, per diventare il nuovo leader del paese. Tuttavia, T’Challa scopre di essere sfidato per il trono da diverse fazioni del suo popolo. Quando due nemici cospirano per distruggere Wakanda, l'eroe conosciuto come Pantera Nera dovrà collaborare con l'agente della CIA Everett K. Ross (Martin Freeman) e le forze speciali del Wakanda, le Dora Milaje, per impedire che la nazione sia trascinata in una guerra mondiale."

Quanto è interessante?
8