Men: Jessie Buckley nell'inquietante trailer del nuovo film di Alex Garland

INFORMAZIONI FILM
di

A24, come promesso, ha diffuso in streaming il primo trailer ufficiale di Men, film che segna il ritorno alla regia di Alex Garland a quattro anni di distanza da Annientamento. Protagonista della pellicola è Jessie Buckley, che nel filmato vediamo disturbata dalla presenza di alcuni misteriosi uomini. Il film sarà distribuito a maggio nelle sale.

Il trailer inizia con l'immagine che già faceva da sfondo al poster ufficiale di Men, con la protagonista interpretata da Jessie Buckley che cammina per alcune location del film. Queste nonostante il loro indiscusso fascino sono però completamente deserte. La tranquillità della protagonista è però minacciata all'improvviso dalla comparsa di alcuni uomini (probabilmente quelli a cui allude il titolo del film) di cui non conosciamo l'identità né il loro compito. Dalla trama ufficiale, sappiamo che una giovane donna che, dopo la morte dell'ex-marito, deciderà di partire per un viaggio in solitaria verso la campagna inglese.

Si tratta della prima regia di Garland dai tempi di Annientamento, uscito nel 2018 senza troppo clamore in streaming (il film arrivò direttamente su Netflix dopo che era stato concepito per la distribuzione in sala, mandando su tutte le furie lo stesso Garland). Garland è anche autore della sceneggiatura e co-produttore del film insieme a Scott Rudin, Eli Bush, Andrew Macdonald e Allon Reich.

Il regista era anche al lavoro sulla miniserie Devs, di cui aveva parlato tempo fa: "E' più esplicitamente politica. Sono film politici anche Dredd e 28 giorni dopo, e certamente anche Ex Machina e in Devs, ma l'aspetto politico spesso è più sottile. E le persone che sono interessate o sintonizzate alla politica lo capiranno e lo vedranno. Questa sarà semplicemente più politica".

Jessie Buckley è stata nominata agli Oscar per La figlia oscura (The Lost Daughter), in uscita nelle sale italiane a marzo; in precedenza l'avevamo vista in Sto pensando di finirla qui di Charlie Kaufman.

Per ripercorrere la carriera di Alex Garland potete leggere la recensione di Ex Machina e la recensione di Annientamento.

Quanto è interessante?
2