Men In Black: International debutta primo in Italia e sorpassa Spider-Man: Far From Home

Men In Black: International debutta primo in Italia e sorpassa Spider-Man: Far From Home
di

A livello qualitativo qualcosa è andato storto con Men In Black: International, come ha dichiarato anche il presidente della Sony, eppure il pubblico italiano sembra aver voluto premiare il film con Chris Hemsworth e Tessa Thompson.

Il nuovo capitolo del franchise infatti ha esordito primo nella classifica del box office italiano, aprendo con 155mila euro e la miglior media di incasso per sala di tutta la classifica: il confronto con il film precedente è sfavorevole, in quanto Men In Black 3 esordì con 314mila euro in un mercoledì di maggio del 2012 (ma come sappiamo purtroppo in Italia il box office rallenta molto nei mesi estivi).

Per la prima volta dalla sua uscita Spider-Man: Far From Home scende al secondo posto, con 126mila euro che fanno salire il totale a ben 9.2 milioni. Distante, ma sempre al terzo posto, Serenity - L'Isola dell'Inganno, che ha incassato altri 35mila euro salendo così a 582mila euro.

Midsommar - Il Villaggio dei Dannati, altra nuova uscita della settimana, apre invece al quarto posto con quasi 32mila euro, mentre a chiudere la top-five troviamo ancora Toy Story 4, che è salito ad un totale di 5.2 milioni di euro grazie ai 25mila euro racimolati nella giornata di ieri.

L’altra nuova uscita del weekend, La Piccola Boss, apre invece al decimo posto con appena 3.400 euro d'incasso.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla nostra recensione di Men In Black: International.

Quanto è interessante?
1