Men in Black: International, Tessa Thompson ha rifiutato una battuta "nostalgica"

Men in Black: International, Tessa Thompson ha rifiutato una battuta 'nostalgica'
di

Men in Black: International è da poco arrivato nelle sale e nonostante il deludente debutto negli Stati Uniti ha già superato quota 100 milioni di dollari grazie al botteghino internazionale. Nel frattempo Tessa Thompson, protagonista del reboot insieme a Chris Hemsworth, ha rivelato di aver rifiutato di pronunciare un'iconica battuta della saga.

La frase in questione è "I make this look good" (in italiano resa con "Io vestito così sono uno schianto"), battuta pronunciata dall'agente J di Will Smith quando indossa per la prima volta la divisa dei Men in Black nel primo capitolo del franchise.

"Non l'avrei detto. Infatti, penso che qualcuno me l'abbia chiesto - solo come opzione - e io ho detto no," ha dichiarato ridendo la Thompson durante una recente intervista con l'Hollywood Reporter. "M è molto diversa dal'Agente J. Ero consapevole dell'eccesso di nostalgia."

Il film, atteso nelle sale italiane il prossimo 25 luglio, vedrà la Thompson nei panni dell'Agente M al fianco di Chris Hemsworth, già apparso insieme all'attrice nel Marvel Cinematic Universe e in particolare in Thor: Ragnarok, dove i due avevano già dato prova di essere una solida coppia da action-comedy.

In attesa di vedere il film in Italia vi rimandiamo all'ultimo trailer ufficiale di Men in Black: International.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3