Men in Black: International, previsto un debutto sotto le aspettative negli Stati Uniti

Men in Black: International, previsto un debutto sotto le aspettative negli Stati Uniti
di

Stando alle ultime previsioni del box office riportate da Deadline Men in Black: International dovrebbe esordire in testa al box office americano ma con il peggior debutto domestico della storia del franchise.

Dopo i 3,1 milioni di dollari incassati alle anteprime del giovedì e i 10 milioni di venerdì, gli analisti prevedono infatti che il film con Chris Hemsworth e Tessa Thompson debutterà con un primo weekend da 25 milioni.

Se i dati dovessero essere confermati, il film incasserà 15 milioni in meno delle previsioni di 10 giorni fa, che parlavano di un potenziale esordio da 40 milioni che sarebbe già risultato come il più basso dell'intera saga sci-fi. Il suo predecessore Men in Black 3 nel 2012 durante il primo weekend aveva ottenuto 69 milioni.

Diretto da F. Gary Gray, Men in Black: International vede gli agenti H e M interpretati dai due attori di Thor: Ragnarok alle prese con una minaccia interna all'organizzazione stessa, uno dei più grandi pericoli che la terra abbia mai affrontato.

Men in Black: International arriverà nelle sale italiane il prossimo 25 luglio. Cosa vi aspettate dal ritorno dal ritorno dei Men in Black? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo potete dare un'occhiata alla recensioni internazionali di Men in Black: International.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1