Mel Gibson conferma: Arma Letale 5 bloccato per via delle scosse di Warner Bros Discovery

Mel Gibson conferma: Arma Letale 5 bloccato per via delle scosse di Warner Bros Discovery
INFORMAZIONI FILM
di

A diversi mesi dagli ultimi aggiornamenti su Arma Letale 5, Mel Gibson è tornato a parlare del progetto fornendo alla stampa e ai fan ulteriori dettagli su ciò che sta accadendo intorno alla produzione.

Parlando con ScreenRant, Gibson ha confermato che la produzione della quinta puntata del famoso franchise action è stata ulteriormente rallentata a causa della fusione tra Warner Bros. Discovery. Tuttavia, nonostante le numerose recenti cancellazioni annunciate dalla nuova gestione, come ad esempio Batgirl, Mel Gibson è convinto che Arma Letale 5 si farà e che molto presto tornerà in carreggiata.

"Ora il ritardo si è accumulato a causa della situazione di Warner Bros Discovery e il nuovo capo, David Zaslav", ha detto Gibson. “Ci vuole sempre tempo prima che queste aziende si riorganizzino, quindi il film attualmente ha subito un altro ritardo, ma sono abbastanza fiducioso che lo rimetteremo in piedi molto presto, probabilmente lo gireremo nel primo trimestre del nuovo anno". Inoltre, Gibson ha anche anticipato che la sceneggiatura del nuovo film è 'davvero buona': "Ho avuto l'onore di lavorare alla sceneggiatura e abbiamo realizzato diverse bozze in base a ciò che pensavamo che sarebbe piaciuto a Richard [Donner, l'autore della saga, ndr]. Abbiamo cercato di ottenere quello stesso sapore dei suoi film e siamo rimasti abbastanza contenti di ciò che abbiamo inventato".

Ricordiamo che il regista di Arma Leta 5 sarà proprio Mel Gibson, che in attesa di poter realizzare il suo remake de Il mucchio selvaggio tornerà dietro la macchina da presa proprio per omaggiare il suo amico Richard Donner, a diversi anni di distanza dall'uscita del suo ultimo film, La battaglia di Hacksaw Ridge, uscito nel 2017.

Quanto è interessante?
3