di

In questi giorni si parla spesso di Megan Fox, dopo l'annuncio della separazione dal marito Brian Austin Green e la partecipazione al videoclip di Bloody Valentine, del rapper Machine Gun Kelly. Una coppia che sta facendo parlare di sé anche per un presunto flirt che li vedrebbe coinvolti, dopo la fine del matrimonio di Megan Fox.

Ma com'è nata la collaborazione tra Megan Fox e Machine Gun Kelly? I due hanno recitato insieme nel film Midnight in Switchgrass, con protagonisti Emile Hirsch, Bruce Willis e Lukas Haas. Il regista del film, Randall Emmett, non ha confermato la relazione tra i due ma ha confessato che sul set Fox e Kelly hanno legato grazie ad una preoccupazione in comune: i figli.

"Quando eravamo sul set del film giravamo anche per 14 ore al giorno. Quel cast era composto da cinque persone ed erano tutte amichevoli, ma nessuno ha il tempo di.. è più come, tra una ripresa e l'altra, star seduti a parlare dei figli. Tutti hanno figli, quindi parlano tutti dei loro figli" afferma il regista.
Parlando a US Weekly, Randall Emmett ha confermato soltanto che Megan Fox e Machine Gun Kelly sul set erano soltanto ottimi amici. E da questa amicizia pare sia nata la collaborazione per il videoclip di Bloody Valentine, nel quale Fox appare in intimo con un asciugacapelli di fronte ad una vasca da bagno nella quale sta cantando Machine Gun Kelly.
"Machine Gun Kelly mi ha chiamato circa quattro giorni prima della caduta del video" ha dichiarato Emmett, affermando che il rapper gli ha confessato di aver incluso nelle riprese proprio Megan Fox.
Per il momento non ci sono conferme sulla relazione tra Fox e Machine Gun Kelly ma l'attrice è tra i nomi più in vista di Hollywood e qualche indiscrezione potrebbe uscire nelle prossime settimane.
Megan Fox è di nuovo single dopo la fine del matrimonio con Brian Austin Green; mesi fa Fox aveva confessato di aver avuto un esaurimento nervoso dopo Transformers.

Quanto è interessante?
3