MCU vs DCU: Kevin Feige rompe il silenzio sul "rivale" James Gunn... ma fa finta di niente

MCU vs DCU: Kevin Feige rompe il silenzio sul 'rivale' James Gunn... ma fa finta di niente
di

Il terzo capitolo dei Guardiani della Galassia segnerà il momentaneo addio di James Gunn dal Marvel Cinematic Universe in vista di ben altro ruolo: diventare il Kevin Feige del DC Universe. Si tratta di un'esclusiva e il capo del MCU la commenta per la prima volta con un tocco di ironia... o forse no?

Nuovi sviluppi dal Comic-Con di Sao Paulo, Brasile, per quanto riguarda il commiato di James Gunn da quel Marvel Cinematic Universe che gli ha permesso di imporsi come uno dei registi più telntuosi e amati nel panorama dei cinecomic. Quello stesso Marvel Cinematic Universe che l’aveva licenziato all’indomani del secondo capitolo sui Guardiani, salvo poi accorgersi dell’errore e richiamarlo a raccolta. Ma ormai il danno era fatto, The Suicide Squad e Peacemaker avevano avvicinato James Gunn a DC e il cambio di bandiera è diventato definitivo, visto che il nuovo ruolo ricoperto da Gunn per WBD è vincolato da un contratto di esclusiva.

I nuovi aggiornamenti su Guardiani della Galassia 3, dal trailer al poster alla sinossi, rappresentano questo momentaneo addio. E proprio di fronte a questo tema, Kevin Feige non ha potuto evitare la domanda, pur essendosi detto contento già in precedenza per il collega. Dal palco del CCXP ha detto: "James Gunn ha appena pubblicato L’Holiday Special dei Guardiani della Galassia. Inoltre sta finendo la sua trilogia e poi avrà del lavoro da fare da qualche altra parte... non so dove stia andando”.

Noi lo sappiamo bene invece e da quando Gunn a preso ufficialmente possesso del DC Universe dal 1 ottobre, tutti si chiedono quali progetti abbia in serbo per il piano decennale delineato dal CEO David Zaslav. Quest’ultimo ha ribadito l’intenzione di creare un universo davvero unificato, senza continue versioni e microfranchise dei personaggi: “Non avremo quattro Batman” – ha detto, riferendosi forse all’intenzione di abbandonare lo sviluppo multiversale che verrà gettato da The Flash.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3