Mayling NG è la villain Mongal: cosa ci rivela sui nemici di The Suicide Squad?

Mayling NG è la villain Mongal: cosa ci rivela sui nemici di The Suicide Squad?
di

Dopo aver avuto modo di dare un'occhiata ai look di alcuni dei personaggio presenti nell'attesissimo The Suicide Squad scritto e diretto da James Gunn, concentriamoci adesso un secondo sulla Mongal interpretata da Mayling NG, di cui abbiamo in calce un confronto diretto con il fumetto.

Perché è interessante? Perché si tratta della figlia di uno dei più importanti e pericolosi villain del DC Universe, Mongul, personaggio creato da mitico Jim Starlin negli anni '80 e poi continuamente sfruttato e rilanciato nella varie storie dell'etichetta. Certo, The Suicide Squad è per sua stessa natura composto da un insieme di nemici, ma sembrerebbero proprio che Mongal possa essere una dei "nemici dei nemici uniti", insieme al padre.

La domanda è: comparirà Mongul? Se sì, chi lo interpreterà? Noi ci siamo già fatti un'idea ben precisa e che risponde al nome di Peter Capaldi, che per il suo ruolo nel film si è dovuto radere a zero la sua folta chioma, ammettendo inoltre di dover indossare "molte protesi". Guarda caso Mongul è senza capelli e indossa una strana armatura. Inoltre Capaldi è uno dei pochi attori di cui non è stata rivelata la parte nel film.

The Suicide Squad uscirà nelle sale il 6 agosto 2021.

Quanto è interessante?
1