Matthew Perry, Elizabeth Hurley si sfoga:"Un incubo sul set di Tutta colpa di Sara"

Matthew Perry, Elizabeth Hurley si sfoga:'Un incubo sul set di Tutta colpa di Sara'
INFORMAZIONI FILM
di

La star di Gossip Girl Elizabeth Hurley è stata intervistata da Yahoo! Entertainment e per l'occasione ha ricordato la difficoltosa esperienza vissuta sul set del film Tutta colpa di Sara, uscito nel 2002, al fianco della star di Friends Matthew Perry. L'attrice e modella ha ripercorso i momenti della lavorazione del film.

"Ho ricordi molto affettuosi di lui [Matthew Perry]. Ad essere onesti è stato un incubo lavorarci insieme in quel periodo e, com'è noto, il film è stato interrotto a causa della sua dipendenza" ha dichiarato Hurley.

"Eravamo in cause di forza maggiore e siamo dovuti stare tutti a casa a girarci i pollici per un po' di tempo" ha proseguito. Matthew Perry durante la lavorazione del film dovette interrompere il lavoro per recarsi in una clinica e iniziare un breve percorso riabilitativo a causa della dipendenza antidolorifici. L'attore ha raccontato di aver rischiato di morire in diverse occasioni: Matthew Perry è andato in coma per due settimane, secondo quanto dichiarato dall'attore in un'intervista con People.

Tuttavia, Elizabeth Hurley racconta che al suo ritorno Perry era favoloso ed era consapevole del momento difficile trascorso dal collega in quel periodo:"È stata dura, ovviamente stava passando un periodo difficile ma era comunque una persona molto affascinante e adorabile con la quale lavorare. Ma certamente potevi notare che stesse soffrendo".

Ad inizio mese Matthew Perry ha pubblicato il suo memoir, Friends, Lovers and the Big Terrible Thing, nel quale racconta la sua carriera e il periodo difficile a causa delle proprie dipendenze.
Tra gli estratti del libro emersi in questo periodo anche la rottura con Julia Roberts, che partecipò ad un episodio di Friends.

Quanto è interessante?
3