Matthew McConaughey: "Non ho mai fatto un film all'altezza della mia immaginazione"

Matthew McConaughey: 'Non ho mai fatto un film all'altezza della mia immaginazione'
di

Spulciando la filmografia dell’attore premio Oscar si riscontrano produzioni di vario genere, dalla commedia al dramma, dal thriller al fantascientifico. L’attore e produttore statunitense è sempre stato poliedrico nei suoi ruoli, eppure in una intervista con il Guardian ha ammesso che non si ritiene pienamente soddisfatto di quanto dato finora.

Una delle sue ultime interpretazioni è avvenuta nel crime drama Cocaine - La vera storia di White Boy Rick del regista francese Yann Demange, la cui storia si sviluppa attorno alla figura dell’adolescente Richard Wershe Jr. che diventa un informatore sotto copertura per l’FBI durante gli anni ’80. Il ragazzo, tuttavia, verrà successivamente arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e condannato con la pena detentiva dell’ergastolo. Matthew McConaughey interpreta in questo toccante lungometraggio il padre di Richard, un uomo che cercherà a tutti i costi di mantenere unita la sua famiglia.

La conversazione con il Guardian è stata anche l’occasione per l’attore per fare una sorta di sunto generale della sua carriera, senza mai scendere troppo nel dettaglio o citando titoli di progetti a cui ha partecipato in così tanti anni:

Non ho mai fatto un film che sia stato all’altezza di ciò che immaginavo sarebbe stato. Ho fatto parte di un mucchio di pellicole che rispetto enormemente, che amo e che reputo grandiose, così come ho dato vita a performance di cui sono felice e che reputo siano ben interpretate”.

Nella stessa intervista McConaughey non trovava le parole adatte per esprimere chiaramente ciò che possa avvicinarsi alla reale perfezione: “E non credo ne farò mai uno che si avvicini”. A questo punto viene legittimamente da chiedersi se l’attore non sia un po’ troppo duro con se stesso, d’altronde ha pur sempre ricevuto un Oscar in passato come miglior attore protagonista nel lungometraggio Dallas Buyers Club, un riconoscimento non da poco: “Sono abbastanza duro con me stesso ma non direi troppo!”.

Di sicuro, però, possiamo essere certi che McConaughey continuerà ad essere presente nell’ambito della recitazione per molti anni ancora:

Recitare mi diverte ancora, non sono per niente annoiato. Per me è come una vacanza di lavoro. Non vedo l’ora anzi di andare a lavorare. Ne sono spaventato, ma mi piace. Amo l’adrenalina che ne deriva, la conosco bene ormai, mi sorprende, mi fa un buon effetto. Non faccio molti film che i miei figli possono ancora vedere ma non vedo l’ora che questo accada e che dicano: ‘Oh, ecco cosa stava facendo papà’”.

In Italia Cocaine - La vera storia di White Boy Rick sarà distribuito nelle sale cinematografiche dalla Warner Bros. Pictures a partire dal prossimo 7 marzo 2019.

Quanto è interessante?
9

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.