Matthew Aldrich supervisionerà gli adattamenti de Le Cronache di Narnia

Matthew Aldrich supervisionerà gli adattamenti de Le Cronache di Narnia
di

Matthew Aldrich, co-sceneggiatore del film Pixar premiato con l'Oscar, Coco, è stato scelto come supervisore allo sviluppo degli adattamenti cinematografici e televisivi de Le Cronache di Narnia per Netflix. Il colosso dello streaming sta lavorando per adattare i libri fantasy di C.S. Lewis sia come serie tv che in qualità di film per il cinema.

Matthew Aldrich sarà l'architetto creativo per tutti questi progetti, seguendo gli sviluppi e la creatività di tutti gli adattamenti.
Le Cronache di Narnia è composto da sette libri, tutti ambientati nella fantastica terra di Narnia e originariamente pubblicati negli anni '50. Il più noto dei romanzi, 'Il leone, la strega e l'armadio' segue le vicende di quattro bambini che sono stati fatti evacuare nelle campagne britanniche in seguito alle incursioni aeree su Londra durante la Seconda Guerra Mondiale. Nella loro nuova casa scoprono un guardaroba che li conduce a Narnia, un luogo messo in pericolo dalla malvagia Regina Bianca, e ad Aslan, un leone parlante.

I libri sono stati adattati varie volte per il palcoscenico, la tv e la radio. Il progetto più recente e più noto è degli anni 2000, quando Walden Media produsse una trilogia di adattamenti per il grande schermo che uscirono al cinema grazie a Disney e poi Fox.
Netflix in seguito trovò un accordo con la CS Lewis Company alla fine del 2018; il piano prevede di raccontare le storie della saga letteraria attraverso una serie di film e almeno uno show tv.
Si tratta di una grande scommessa per Netflix che intende controbattere all'offensiva di Amazon con gli adattamenti di J.R.R. Tolkien de Il signore degli anelli per il piccolo schermo.
Tre anni fa la TriStar pensava al reboot ma a fine dicembre, Netflix ha annunciato l'accordo.

Quanto è interessante?
3