Matt Smith paragona Last Night in Soho ai film di Quentin Tarantino

Matt Smith paragona Last Night in Soho ai film di Quentin Tarantino
INFORMAZIONI FILM
di

Da qualche settimana Matt Smith ha recentemente concluso la produzione del nuovo film horror di Edgar Wright, intitolato Last Night in Soho, che uscirà nel corso del 2020.

Ambientato nell'ambiente della moda di Londra, il film è interpretato anche da Thomasin McKenzie e Anya Taylor-Joy, e anche se oggi non è dato sapere di cosa parlerà visto che non sono stati resi noti i dettagli della trama, l'attore ha provato ad anticipare qualcosa paragonando il film al lavoro di Quentin Tarantino.

Edgar Wright è un maestro della regia", ha affermato Smith. "Guardarlo all'opera è stato un tale privilegio sul set perché, un po' come Tarantino, ha una sua visione, un'identità e uno stile individuale così chiaro. Sono davvero entusiasta di quel film. Questo è tutto ciò che posso dire.

L'attore ha spiegato che, proprio come nei film di Tarantino, anche Last Night in Soho, ispirato a Repulsione di Roma Polanski, sarà pieno di citazioni e riferimenti. "Edgar ha visto ogni singolo film nell'intero universo", ha scherzato Smith. “Sono sicuro che ci sono riferimenti ovunque. Riferimenti a strani film di serie-B. Ci sono sequenze incredibili."

A proposito di Tarantino, infine, l'attore britannico ha dichiarato di essere rimasto impressionato da C'Era Una Volta a Hollywood. "Che film", ha detto Smith. “Sono tornato e ho riguardato di nuovo tutti gli altri suoi film. Tarantino è uno dei pochi cineasti per cui vado sempre al cinema. Immaginare ciò che Quentin ha fatto e vedere la Hollywood di quel periodo, è stato incredibile."

Per altri approfondimenti guardate la prima immagine ufficiale di Last Night in Soho.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
2