Matt Damon prende per i fondelli la stampa italiana. Come dargli torto?

INFORMAZIONI FILM
di

Il David Letterman Show è quasi sempre foriero di momenti di alta televisione, con interviste estremamente interessanti e divertenti fra il celeberrimo host dello spettacolo e i suoi famosi invitati.

L'intervento di Matt Damon dovrebbe far riflettere ulteriormente sul penoso stato in cui versa l'informazione italiana. Non importa che si parli di politica piuttosto che di punto croce. Quello che resta costante è il pressapochismo e la mancanza di professionalità dimostrata da molti "esperti".

In occasione del Festival di Venezia da poco concluso, fra una sfuriata di Placido e un'epifania di Noemi Letizia, i giornalisti della penisola hanno dato grande spazio alla presunta omosessualità di George Clooney, ignorando completamente che il tutto sia frutto di uno scherzo che viene portato avanti da molto tempo dai compagni di merende dell'ex Dottore di E.R., ovvero Brad Pitt e Matt Damon.

Proprio Pitt, in occasione della presentazione stampa di Bastardi sensa Gloria, ebbe modo di dichiarare, in maniera palesemente ironica "Mi sposerò con Angelina solo quando George sposerà il suo ragazzo!".
Apriti cielo!
Per i giornalisti italiani lo scoop è servito!
Fermo restando che George Clooney, come tutti del resto, è liberissimo di frequentare chi vuole, spiace vedere come giornali e Telegiornali abbiano creato un caso mediatico basato su delle burle fra amici.

Particolarmente divertente (o tragico, dipende dal punto di vista con cui guardiamo alla questione) quanto dichiarato da Matt Damon al David Letterman Show.

Potete vedere l'estratto sul canale CBS ospitato da youtube.

Matt Damon al David Letterman Show.

Quanto è interessante?
0
Matt Damon prende per i fondelli la stampa italiana. Come dargli torto?