Matrix, Yahya Abdul-Mateen II ama Keanu Reeves: "Quando l'ho visto sul set sono impazzito"

Matrix, Yahya Abdul-Mateen II ama Keanu Reeves: 'Quando l'ho visto sul set sono impazzito'
di

Yahya Abdul-Mateen II è uno dei tanti volti nuovi coinvolti in The Matrix 4, nuovo capitolo della saga di fantascienza diretto da Lana Wachowski, e ha spiegato all'Hollywood Reporter di essere rimasto impressionato da Keanu Reeves quando l'ha incontrato sul set per la loro prima scena insieme.

Reeves riprende il suo iconico ruolo di Neo insieme a Carrie-Anne Moss, che torna nei panni di Trinity: entrambi i personaggi sembravano morire alla fine di The Matrix Revolutions, quindi le loro resurrezioni con molta probabilità saranno al centro della trama di Matrix 4, per il quale non sono stati rivelati dettagli sulla trama. Tutta questa segretezza ha alimentato le teorie secondo le quali Yahya Abdul-Mateen II sarà un giovane Morpheus.

"Ricordo Keanu e la sua prima battuta", ha detto Abdul-Mateen II a THR. "Ho alzato lo sguardo e c'era Keanu, e ho pensato: 'Oh merda, sono davvero in Matrix'. C'era tutto Keanu in quella voce. E la tecnologia che Lana ha incorporato nel film, le attrezzature per la macchina da presa ... roba che non ho mai visto prima. È un film così ambizioso. È stato davvero interessante realizzare Matrix 4 in un momento in cui il mondo era così deformato e la realtà era così distorta. Potrebbe essere quel tipo di film che ti parla dentro, se lo fai entrare."

Tra le nuove aggiunte alla saga segnaliamomi anche Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Jonathan Groff, Max Riemelt, Priyanka Chopra e Christina Ricci. Gli attori che invece tornano al franchise insieme a Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss sono Jada Pinkett Smith come Niobe, Lambert Wilson come The Merovingian e Daniel Bernhardt come agente Johnson. A tal proposito, recentemente Laurence Fishburn ha espresso la sua perplessità a proposito della sua esclusione di Matrix 4.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
4