Matrix Resurrections, Yahya Abdul-Mateen presenta il suo Morpheus: "In cerca di sé stesso"

Matrix Resurrections, Yahya Abdul-Mateen presenta il suo Morpheus: 'In cerca di sé stesso'
di

Ora che è stata svelata la trama di Matrix Resurrections, abbiamo qualche informazione in più per capire cosa ci riserverà il quarto capitolo della saga, diretto da Lana Wachowski. Una delle new entry del film sarà Yahya Abdul-Mateen II, nel ruolo di Morpheus. Intervistato da Entertainment Weekly, l'attore ha parlato del suo personaggio.

Yahya Abdul-Mateen II era inizialmente titubante: sostituire Laurence Fishburne nel ruolo della guida che conduce Keanu Reeves nella tana del coniglio non era affatto facile. Ha parlato così del suo profondo rispetto per il suo predecessore.

"Laurence ha già fatto quello che doveva essere fatto. Penso che la sceneggiatura abbia fornito una nuova narrativa e alcune nuove opportunità, che hanno fatto spazio all'interno dell'universo di Matrix per un nuovo Morpheus."

Se il cast di Matrix Resurrections ha parlato in un recente video dell'eredità della saga di Matrix, il discorso vale ancora di più per Yahya Abdul-Mateen II, che ha ereditato un personaggio così "pesante".

"Interpreto un personaggio che è decisamente a conoscenza della storia di Matrix e della storia di Morpheus" ha detto parlando del suo ruolo. "Questo personaggio è in viaggio alla scoperta di sé. C'è molto nella nostra storia che riguarda la crescita, la definizione del proprio percorso. Morpheus non ne è esente."

Nella saga di Matrix era già capitato che uno stesso personaggio fosse interpretato da due attori: Gloria Foster aveva interpretato l'Oracolo nei primi due film, per poi essere sostituita da Mary Alice dopo la sua morte, spiegando che il suo corpo precedente era stato distrutto da un programma malvagio. Succederà qualcosa di simile anche con Morpheus? "L'età, l'aspetto, le cose che identifichiamo come reali, possono essere manipolate in quel mondo" ha concluso Yahya Abdul-Mateen II. "Matrix è il luogo dove tutto è possibile."

FONTE: EW
Quanto è interessante?
4