Matrix Resurrections, Yahya Abdul-Mateen II è un nuovo Morpheus? La risposta della star

Matrix Resurrections, Yahya Abdul-Mateen II è un nuovo Morpheus? La risposta della star
di

Sin dal suo approdo nel cast di Matrix Resurrections sono iniziate a circolare voci sul suo personaggio. Ora Yahya Abdul-Mateen II, dopo l'uscita del primo trailer del film di Lana Wachowski, ha risposto in maniera diretta sui rumor che indicavano in lui l'erede di Laurence Fishburne nei panni di Morpheus, in una versione più giovane.

Attraverso il suo account Instagram, Yahya Abdul-Mateen II ha confermato le voci delle scorse settimane. In seguito alla pubblicazione del trailer, l'attore ha pubblicato un'immagine del suo personaggio con la didascalia 'MORPHEUS'. Se ve lo siete perso, ecco il trailer di Matrix Resurrections.

Un'ammissione inequivocabile: Yahya Abdul-Mateen II eredita l'iconico ruolo che fu nella prima trilogia di Laurence Fishburne e sarà un giovane Morpheus in questo quarto capitolo del franchise.
Attualmente la trama di Matrix Resurrections è ancora oscura ma soltanto poche ore fa è stato pubblicato il trailer che ha anticipato diverse sequenze del film che ha visto tornare dietro la macchina da presa soltanto Lana Wachowski, senza la sorella Lilly.
Il cast del film vede il ritorno di alcuni volti già noti della saga come Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss, Jada Pinkett Smith, Lambert Wilson e Daniel Bernhardt, oltre a diverse new entry quali proprio Yahya Abdul-Mateen II, Jessica Henwick, Jonathan Groff, Neil Patrick Harris, Priyanka Chopra e Christina Ricci.

Laurence Fishburne aveva espresso stupore per non essere nel film, visto che il suo coinvolgimento nella trilogia fu fondamentale. Ma la conferma di Yahya Abdul-Mateen II ha chiarito ogni dubbio sul futuro di Morpheus.

Quanto è interessante?
4