Matrix Resurrections, svelato il rating del sequel con Keanu Reeves: sarà PG13 o R?

Matrix Resurrections, svelato il rating del sequel con Keanu Reeves: sarà PG13 o R?
di

La nuova trama di Matrix Resurrections ha anticipato nuovi dettagli sull'attesissimo sequel con protagonista Keanu Reeves, ma adesso è stata diramata anche la classificazione ufficiale.

Come rivelato in questi minuti dalla stampa USA, infatti, Matrix Resurrections è stato classificato ufficialmente come rated-r dalla Motion Picture Association. Le motivazioni? L'uso di linguaggio scurrile e violenza.

La classificazione di Matrix Resurrections non dovrebbe sorprendere, considerando che ciascuno dei tre film precedenti del franchise – Matrix, Matrix Reloaded e Matrix Revolutions – venne classificato R. In effetti, Reloaded è stato il film rated-R con il maggior incasso di tutti i tempi per diversi anni, fino a quando non venne superato dal primo Deadpool (il record è stato successivamente battuto da Deadpool 2, a sua volta superato poi dal Joker di Todd Phillips).

Il quarto film della saga di Matrix riporterà Keanu Reeves e Carrie Anne Moss nei ruoli di Neo e Trinity, anche se con alcune differenze: come abbiamo visto nel trailer di Matrix Resurrections, infatti, i due protagonisti della trilogia originale sembrano non ricordarsi di quello che è accaduto, e forse a nuova misteriosa versione di Morpheus (interpretato da Yahya Abdul Mateen II) ha tutte le risposte che stanno cercando. Nel cast torneranno dai precedenti film anche Jada Pinkett Smith come Niobe e Lambert Wilson come il Merovingio, mentre esordiranno nel franchise Christina Ricci, Priyanka Chopra, Neil Patrick Harris, Jonathan Groff e Jessica Henwick.

La data d'uscita nei cinema italiani è fissata all'1 gennaio 2022.

Quanto è interessante?
6