Matrix Resurrections, quanto ha guadagnato Keanu Reeves con il nuovo film?

Matrix Resurrections, quanto ha guadagnato Keanu Reeves con il nuovo film?
di

Keanu Reeves è tornato sui nostri schermi nei panni di Neo in Matrix Resurrections, IV capitolo della saga. Abbiamo da poco scoperto che Reeves ha donato parte dei guadagni della trilogia alla ricerca sul cancro, mentre nel caso di Resurrections ha fatto ben altro. Ma prima di tutto quanto è stato pagato per Matrix 4? Ecco le cifre.

Da quanto sappiamo l'attore dovrebbe aver percepito un compenso di poco superiore a quello del primo film, per il quale era stato pagato circa 10 milioni di dollari. Infatti in questo caso il suo stipendio base si aggirava intorno ai 12-14 milioni di dollari. Ovviamente a questa cifra vanno aggiunti gli eventuali bonus che arriveranno in base ai guadagni di Matrix 4 al box office. Dunque si stima che potrebbe raggiungere i 40 milioni di dollari.

Ma è qui che entra in gioco la generosità di Keanu Reeves, che ha fatto conquistare all'interprete di Neo l'affetto del pubblico. Infatti per questo quarto film, l'attore ha deciso di rinunciare a una parte della percentuale dei suoi guadagni bonus, che ha invece destinato a chi ha lavorato ai costumi e agli effetti speciali. Reeves ha spiegato la sua decisione dicendo che a suo parere questi professionisti sono coloro che hanno realizzato davvero il film, e dovrebbero dunque avere diritto a una parte dei guadagni. Sicuramente un'affermazione giusta, considerando che Matrix si appoggia molto sugli effetti speciali e sul suo look unico.

Matrix Resurrections è attualmente in sala: e voi, lo avete già visto?

Quanto è interessante?
7