Matrix, Netflix spiega i temi transgender del film dopo le parole di Lilly Wachowski

Matrix, Netflix spiega i temi transgender del film dopo le parole di Lilly Wachowski
di

Attraverso un thread su Twitter, Netflix ha spiegato ai fan le tematiche transgender all'interno di Matrix, cult delle sorelle Wachowski, dopo le parole di ieri di Lilly Wachowski, che ha confermato di aver sempre visto il film come un'allegoria trans, affermando che il messaggio centrale del film riguarda 'il desiderio di trasformazione'.

Sulla scia delle parole di Lilly Wachowski, Netflix ha offerto agli utenti un'analisi dettagliata di alcune delle allusioni principali del film.
Il thread inizia con una citazione di Females di Andrea Long Chu:"Neo ha la disforia. Matrix ha la dualità di genere. Gli agenti sono transfobia".

In seguito si nota come Neo passi dall'identità che gli è stata data a quella che lui sente per sé stesso, scegliendo il nome Neo e rifiutando il suo vecchio nome.
"E poi c'è l'intera pillola rossa, legame con la pillola blu. Non solo la pillola rappresenta letteralmente il varco di Neo per vedere il mondo così com'è e i sistemi costruiti per definire e controllare la sua identità, ma è anche una metafora appropriata per la terapia ormonale" continua il thread di Netflix.
Netflix inoltre approfondisce anche i rivoluzionari effetti visivi, svelando l'analisi del professor Cael Keegan sull'estetica visiva di Matrix inserita nel libro Lana and Lilly Wachowski: Sensing Transgender, in grado d'insegnare al pubblico come potrebbe essere vivere in più corpi, con l'iconica scena del proiettile al rallentatore come esempio.
Netflix Film ha infine difeso le intenzioni delle sorelle Wachowski, dopo che le parole di Lilly sono state bollate come 'retcon':"Sebbene il coming out delle sorelle Wachowski avvenuto dopo Matrix, potrebbe aver spinto i fan a rivisitare la loro filmografia attraverso uno sguardo trans, sono sempre state donne trans e Matrix è e sarà sempre un film di due registe trans".
Su Everyeye potete leggere le parole di Lilly Wachowski su Matrix e un approfondimento su Matrix 4.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
3