Matrix: Keanu Reeves sarebbe disposto a fare un sequel... a questa condizione

di

Tutti i fan di Matrix sanno bene come si è conclusa la storia con il terzo ed ultimo capitolo della trilogia. Tuttavia, i fratelli Wachowski ci hanno lasciato con un frammento di speranza sul possibile ritorno di Neo e ora è Keanu Reeves a dire la sua riguardo ad una nuovo impegno nel suo iconico ruolo.

Come ricorderete, nei momenti finali della terza pellicola, quando Sati (Tanveer K. Atwal) chiede: "Riusciremo mai a vederlo di nuovo?", l'Oracolo (Mary Alice) ha risposto: "Ho il sospetto che sarà così. Un giorno.".
E mentre abbiamo visto una sorta di reunion di Matrix in John Wick 2, in cui troviamo Keanu Reeves condividere ancora una volta lo schermo con Laurence Fishburne, molti si chiedono se la Warner Bros. stia già parlando con i creatori del franchise per realizzare una nuova pellicola. Probabilmente è un'eventualità che lo studio ha preso in considerazione visto che la trilogia ha incassato 1.6 miliardi di dollari ai botteghini di tutto il mondo.
Ma Reeves sarebbe disposto a partecipare ad un altro capitolo della serie? Sì! Ma la sua partecipazione avverrebbe solo ad una fondamentale condizione: "I Wachowski dovrebbero essere coinvolti" - ha affermato l'attore - "Dovrebbero scriverlo e dirigerlo. E poi bisognerebbe vedere com'è la storia. Sarebbe molto strano ma, alla fine, perché no?".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1