Matrix, Carrie-Anne Moss svela qual è stata la sua scena più difficile

Matrix, Carrie-Anne Moss svela qual è stata la sua scena più difficile
di

Con l’uscita di Matrix: Resurrections sempre più vicina, l’attrice Carrie-Anne Moss interprete di Trinity ha parlato di alcuni dei momenti più iconici del franchise. Una delle scene più acclamate è senza dubbio il famoso inseguimento in moto di Matrix Reloaded.

Ai microfoni di Entertainment Weekly, Moss ha rivelato quanto è stato faticoso girare la scena, sia dal punto di vista fisico che emotivo: "Non sono un motociclista molto esperta. Mi sono allenata su una moto piccola e poi una moto più grande e poi una moto più grande ancora. La vita di un passeggero dipendeva dal mio essere impeccabile e perfetta, perché sapevo che se avessi permesso alla mia mente uno momento di dubbio avrei potuto ferire un altro essere umano. E ho provato quell’emozione per tutti quei giorni...È stato estenuante".

Una delle battute più famose di Trinity rimane "schiva questa!” detta puntando una pistola sulla nuca di un agente. Lo grida subito dopo la sequenza temporale dei proiettili di Reeves, l’attrice ha raccontato: "Di recente qualcuno mi ha chiesto una foto e mi hanno chiesto se potevo fare quella scena “schiva questa”. Ci ho pensato per un secondo e ho detto 'No'".

Sia Moss che Keanu Reeves torneranno nel quarto capitolo del franchise nei panni di Trinity e Neo, date un’occhiata al trailer di Matrix Resurrections. Scoprite quali sono i migliori film di Carrie-Anne Moss nel nostro approfondimento in attesa dell'uscita del quarto capitolo di Matrix l'1 gennaio 2022.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
4