Matrix 4, la colonna sonora del trailer "racconta" il film: di cosa parla White Rabbit?

Matrix 4, la colonna sonora del trailer 'racconta' il film: di cosa parla White Rabbit?
di

Abbiamo visto da poco il trailer ufficiale di Matrix: Resurrections, e a chi ha familiarità con la storia del rock non sarà sfuggito il brano che fa da colonna sonora. Si tratta di White Rabbit dei Jefferson Airplane, uno degli "inni" generazionali della musica psichedelica anni '60. In molte sequenze il testo sembra quasi raccontare le immagini.

Naturalmente non si tratta di un caso, e già il titolo della canzone, che allude al Bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie, sembra riferirsi alla curiosità di Thomas (Keanu Reeves), ai suoi tentativi di capire i suoi sogni e sfuggire a una falsa realtà.

Il testo di White Rabbit accompagna così il trailer di Matrix 4 fin quasi al limite del didascalico: "Una pillola ti rende più grande / Una pillola ti rende piccolo" cantano i Jefferson Airplane mentre Thomas prende una delle sue pillole blu. "E le pillole che ti dà tua madre / non servono assolutamente a niente" prosegue il brano, mentre Keanu Reeves le butta via. Ricordiamo, infatti, che in Matrix sono le pillole rosse ad aprire la mente al mondo reale.

Pochi secondi dopo, il brano continua con il verso "E se vai a caccia di conigli", proprio mentre viene inquadrato il tatuaggio di un coniglio sul braccio di Jessica Henwick, disposta a mostrare a Neo la verità.

Dopo la frase "Quando la logica e la proporzione / Sono caduti disordinatamente" ad accompagnare una di quelle scene in cui Matrix 4 si fa beffe delle leggi della fisica, il trailer si chiude con il verso finale di White Rabbit, "Nutri la tua mente", che allude ancora una volta alla sete di conoscenza.
Per altri approfondimenti, ecco tutto ciò che c'è da sapere su Matrix: Resurrections.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3