Masters of the Universe è stato posticipato al 2020

Masters of the Universe è stato posticipato al 2020
di

Con le riprese previste per luglio, è chiaro che la Sony Pictures abbia ufficialmente posticipato l'uscita del reboot cinematografico di Masters of the Universe, precedentemente fissata per questo dicembre.

La pellicola dedicata al personaggio di He-Man arriverà, ora, nel 2020, sebbene la Sony non abbia ancora fissato una vera e propria data di uscita per il progetto. E' dunque probabile che il nuovo film possa uscire anche dopo l'estate del 2020, un periodo sicuramente molto più idoneo viste le riprese fissate soltanto per questo luglio.

La parte del protagonista, He-Man, è stata proposta a Noah Centineo, attore che è conosciuto per Tutte le volte che ho scritto ti amo e che a fine anno vedremo nel nuovo reboot dedicato alle Charlie's Angeles di Elizabeth Banks.

I fratelli Nee dirigeranno la pellicola da una loro sceneggiatura firmata insieme ad Art Marcum & Matt Holloway. Prima dei due fratelli, era David S. Goyer il filmaker incaricato di riportare in vita la proprietà della Mattel ma, dopo vari mesi di sviluppo, ha deciso di abbandonare il progetto. Secondo i report Goyer resterà comunque a bordo del progetto come produttore esecutivo.

Basato sulla popolare linea di giocattoli della Mattel, Masters of the Universe è già stato adattato per il cinema nel 1987 con una pellicola diventata cult che vedeva Dolph Lundgren come protagonista.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2