Marvel, e se con WandaVision tornasse il Ghost Rider di Nicolas Cage?

Marvel, e se con WandaVision tornasse il Ghost Rider di Nicolas Cage?
di

Questi primi cinque episodi di WandaVision hanno causato un vero e proprio terremoto nel Marvel Cinematic Universe: lo show con Elizabeth Olsen si presenta come il primo, vero viatico verso il tanto agognato multiverso che, ormai non è più un segreto, porterà con sé tanti e graditi ospiti provenienti da storyline parallele.

L'esempio perfetto, l'avranno già capito i fan in pari con gli episodi, è quello di Pietro Maximoff: comparso all'improvviso sul finale della 1x05, il fratello di Wanda si presenta qui con il volto di Evan Peters, vale a dire il Quicksilver visto nell'universo cinematografico degli X-Men.

Tante storie parallele destinate ad incrociarsi e fondersi, portando nuova linfa ad un Marvel Cinematic Universe che non vuole saperne di arenarsi: perché allora non puntare ancora più in alto? Perché non provare a dare una seconda chance ad un personaggio fin troppo bistrattato anche a causa di film non all'altezza del suo potenziale?

Stiamo parlando del Ghost Rider di Nicolas Cage: più di un fan ha in queste ore ipotizzato l'arrivo di Johnny Blaze durante o dopo WandaVision, anche solo per fare eventualmente da mentore al più giovane Robbie Reyes. Follia? Utopia? Chi vivrà vedrà! Ad oggi, naturalmente, la cosa vive soltanto nel campo delle mere ipotesi.

E voi, cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti! Ecco, intanto, quali sono i supereroi Marvel che vorremmo finalmente vedere al cinema durante la Fase 4; Kevin Feige, invece, ha gelato i fan sull'idea di un crossover tra Marvel e Star Wars.

Quanto è interessante?
3