Marvel

Marvel Studios: Kevin Feige potrebbe indirizzare il futuro dell'MCU verso un Multiverso

Marvel Studios: Kevin Feige potrebbe indirizzare il futuro dell'MCU verso un Multiverso
di

Il boss dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha il controllo creativo praticamente su quasi tutti i contenuti Marvel, tra cui anche film e serie tv. Dopo il successo di Avengers: Endgame e l'annuncio dei programmi per la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, ora Feige può pensare con serenità al futuro più lontano del franchise.

Entro i prossimi due anni i fan assisteranno a WandaVision e Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia. I 23 miliardi accumulati al botteghino negli ultimi undici anni dimostrano le grandi capacità di Kevin Feige ma ora che piano piano il Marvel Cinematic Universe cresce, è facile pensare che per il produttore sia più semplice pensare a concretizzare un multiverso.

Si potrebbe certamente programma una dozzina di show tv Marvel per Disney+ ma tutto l'interno universo diventerebbe piuttosto confuso. Proprio come ha dimostrato l'Arrowverse sul fronte DC, il multiverso è senza dubbio un utile escamotage per consentire agli autori di risolvere i problemi di continuity. Inoltre è un modo perfetto per riordinare tutto il materiale a disposizione, senza trascurare i contenuti già realizzati.
Così facendo si potrebbero introdurre più facilmente anche personaggi con un rating R come Blade o Deadpool. Feige inoltre pare che voglia introdurre Ghost Rider nel franchise.
Nel frattempo Taron Egerton ha commentato le voci che lo vorrebbero nel ruolo di Wolverine in un film del Marvel Cinematic Universe.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3