Marvel

Marvel Studios: Keanu Reeves vorrebbe interpretare Wolverine

Marvel Studios: Keanu Reeves vorrebbe interpretare Wolverine
di

Per Chad Stahelski John Wick potrebbe avere un futuro roseo al cinema, il che vuol dire che vedremo Keanu Reeves impegnato in questo ruolo per molti anni a venire.

Ma, in una nuova intervista, l'attore della saga di Matrix ha confermato che non disdegnerebbe l'idea di partecipare ad un cinecomic, soprattutto se uno targato Marvel Studios. L'attore non ha mai nascosto la sua passione per il personaggio di Wolverine e, dunque, nel corso di una nuova intervista, ha chiarito che non direbbe di 'no' ad un suo casting in questo ruolo: "Quando ero ragazzino ho sempre amato l'idea di interpretare Wolverine... dunque mi piacerebbe interpretare Wolverine!".

Certo è da dire che, al momento, non ci sono ancora dei piani certi per il reboot degli X-Men. Nei piani per la futura Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe, infatti, non ci sono ancora dei piani per i mutanti in quanto il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, li ha ideati prima ancora che la Twentieth Century Fox fosse acquisita dalla Disney!

Wolverine, cinematograficamente parlando, è stato interpretato da Hugh Jackman, il quale è entrato nell'immaginario collettivo delle persone, rendendo difficile il futuro a qualsiasi attore che verrà scelto per un potenziale reboot. Jackman ha interpretato il personaggio in ben quattro pellicole dedicate agli X-Men, ha partecipato a due camei in X-Men - L'inizio e X-Men: Apocalisse, e gli ha dato vita in tre film stand-alone, tra cui l'acclamato Logan - The Wolverine.

Quanto è interessante?
7