Marvel

I Marvel Studios rivelano il titolo di lavorazione di Spider-Man 3

I Marvel Studios rivelano il titolo di lavorazione di Spider-Man 3
di

Nel caso abbiate bisogno di un altro indizio circa l'effettivo inizio dei lavori per il prossimo capitolo di Spider-Man dei Marvel Studios, il film ha ufficialmente un titolo di lavorazione, già assegnato a pochi mesi dall'inizio delle riprese.

L'ultimo numero di Production Weekly ha infatti rivelato che il nuovo film con Tom Holland sarà girato con il titolo "Serenity Now", il che è appropriato per un paio di motivi: il primo, è che si tratta di un riferimento molto chiaro alla sitcom degli anni '90 Seinfeld (nella serie, "Serenity Now" è un mantra destinato a calmare la persona che lo dice); il secondo è il rispetto della tradizione, dato che Spider-Man: Homecoming venne girato con il titolo "Summer of George", un altro riferimento a Seinfeld, mentre Spider-Man: Far From Home sotto il nome di "Fall of George" (non esattamente un riferimento Seinfeld ma una sorta di "sequel" del titolo precedente).

I Marvel Studios scelgono spesso nomi di produzione che facciano riferimento ad altre opere del passato, ma per Spider-Man evidentemente il regista Jon Watts e il produttore Kevin Feige si sono affezionati al tema Seinfeld, e considerati gli straordinari successi di critica e di botteghino ottenuti con i due precedenti capitoli, interrompere la tradizione sarebbe un peccato.

La produzione del terzo film della saga, attualmente senza titolo, inizierà a luglio prossimo - dopo che Tom Holland avrà completato le riprese di Uncharted - e dovrebbe durare fino ad ottobre, con location per le riprese selezionate ad Atlanta, New York, Los Angeles e Islanda. Recentemente l'attore ha dichiarato di aver letto la sceneggiatura e di conoscere tutti i segreti del nuovo capitolo.

Quanto è interessante?
3