Marvel

Marvel, Ryan Reynolds ha la risposta perfetta alle critiche di Scorsese ai cinecomic

Marvel, Ryan Reynolds ha la risposta perfetta alle critiche di Scorsese ai cinecomic
di

Ricorderete le dichiarazioni lanciate da Martin Scorsese e Francis Ford Coppola contro il predominio del modello Marvel Studios e nei confronti dei cinecomic odierni, rei di essere più simili a dei parchi a tema che a vero cinema; bene, adesso è Ryan Reynolds a fornire a modo suo la soluzione a tutti i "problemi" della Marvel.

Scorsese, nel corso di un'intervista rilasciata a Peter Travers, ha spiegato che "per i ragazzini che vanno a vedere questi film potrebbe anche essere vero cinema, ma per me non lo è. O forse dovrei spiegarlo in un altro modo: ne ho visti uno o due, e mi è bastato. Perché sono sempre la stessa cosa, ancora e ancora". Mentre Coppola aveva dichiarato che "Quando Martin Scorsese dice che i film della Marvel non sono cinema ha ragione, perché ci aspettiamo di imparare qualcosa dal cinema, ci aspettiamo di ricevere qualcosa, un insegnamento, un po’ di conoscenza, ispirazione. Non mi pare che qualcuno possa ottenere qualcosa rivedendo lo stesso film ancora e ancora in continuazione. Martin è stato buono quando ha detto che non si tratta di cinema. Non ha detto che sono spregevoli, cosa che invece dico io".

Ryan Reynolds invece ha usato il suo consueto umorismo per rispondere a entrambi e mandare contemporaneamente un messaggio non troppo velato alla stessa Marvel: "Sono d’accordo con Martin Scorsese e Francis Ford Coppola sul fatto che i film Marvel soffrono di un’allarmante mancanza di Deadpool".

Insomma, Reynolds non vede l'ora che alla Disney si sblocchi la situazione di stallo che al momento pervade il suo franchise cinematografico dopo l'acquisizione della Fox da parte della Casa di Topolino.

In una precedente intervista Rob Liefeld aveva incolpato la Marvel di non dare notizie in merito al futuro di Deadpool: "Sono la ragione per cui sta accadendo questo". Tuttavia i fan non si sono persi d'animo e credono che in futuro un terzo film dedicato possa davvero concretizzarsi.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2