di

Il Fantasy Football è una cosa seria: i protagonisti del Marvel Cinematic Universe lo sanno fin troppo bene, facendo parte di quella Superhero League che ogni settimana vede le squadre costruite dagli Avengers scontrarsi senza esclusione di colpi.

Più di una volta abbiamo assistito agli esilaranti trash talking che i vari esponenti dell'MCU in gara si sono rivolti l'uno con l'altro: ad aggiungersi alla lista è ora il regista di Avengers: Endgame Joe Russo, che in un video ne ha dette davvero di tutti i colori a Chris Evans e soci.

Ne ha davvero per tutti Joe Russo, da Tom Holland ("Quel ragazzino pensa che il Fantasy Football sia il Quidditch") a Robert Downey Jr. ("Vive in un mondo tutto suo dal 1965"), passando ovviamente per l'ex-Captain America ("È troppo impegnato a gestire il suo account OnlyFans per costruire una squadra decente").

Le cose sembrano comunque andare piuttosto male alla squadra di Russo, con il regista che si chiede come sia possibile: "Questi attori non sanno neanche cosa sia il football, vengono tutti da posti come la Nuova Zelanda (oh no, Asgard!), il Canada e parlano come Lin-Manuel Miranda in quel film con la tizia che volava con l'ombrello".

Scaramucce da Fantasy Football a parte, comunque, Robert Downey Jr. ha recentemente ricordato i tempi del primo Iron Man, quando l'elmo gli ostruiva tutta la visuale; una teoria, intanto, ci spiega perché non vediamo altri figli di Thanos nel Marvel Cinematic Universe.

Quanto è interessante?
5