Marvel: James Gunn lavorò ad un film su Silver Surfer nel 1999

di

James Gunn, regista e sceneggiatore di Guardiani della Galassia e del suo sequel, racconta un piccolo aneddoto di quando, già nel 1999, 'rischiò' di entrare a far parte del Marvel Universe.

"Quando arrivai a Los Angeles nel 1999, una delle prime persone che incontrai fu uno della Fox" spiega Gunn "Mi disse che mi volevano per il film su Silver Surfer, che ero la persona più adatta per il lavoro, e cosi iniziai a scrivere un lungo trattamento a riguardo. Era una storia enorme, cosmica, con Silver Surfer e Galactus (ma non i Fantastici Quattro - questo fu prima del primissimo film sul quartetto). Allo stesso momento, il regista Jay Roach e la produttrice Shauna Roberts mi contattarono per scrivere un adattamento di Spy vs. Spy. Quest'ultimo sembrava più facile da veder realizzato all'epoca, poi adoro Jay e Shauna, e quindi decisi di accettare quest'altro incarico. Fu il mio primo lavoro ad Hollywood per uno studio. Alla fine, nessuno dei due film venne realizzato ma il mio apporto a Spy vs. Spy fu quello che mi portò altro lavoro.".

Quanto è interessante?
0