Marvel

Marvel, James Gunn verso l'addio: L'autore di Guardiani della Galassia preferisce DC?

Marvel, James Gunn verso l'addio: L'autore di Guardiani della Galassia preferisce DC?
di

Nel corso di una recente intervista promozionale concessa al New York Times per promuovere l'uscita del suo nuovo film The Suicide Squad, il regista e sceneggiatore James Gunn ha parlato del suo futuro in casa Marvel Studios dopo l'uscita di Guardiani della Galassia 3.

Se Karen Gillan vorrebbe continuare ad interpretare Nebula dopo l'eventuale conclusione della saga dei Guardiani, Gunn non è così sicuro della sua permanenza in casa MCU: "Non ho idea di cosa farò", ha detto l'autore al New York Times. "Per me, Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà probabilmente l'ultimo film Marvel. Non so se ne farò un altro dopo. Trovo molto divertente la possibilità di fare cose diverse nel multiverso DC, ad esempio. Stanno iniziando ad assomigliare davvero ai loro fumetti. Anche nei fumetti, l'Universo Marvel è sempre stato molto più coeso mentre la DC si è sempre contraddistinta per delle grandi, singole run. Avevano Il ritorno del cavaliere oscuro. Avevano Watchmen. Avevano The Killing Joke. Avevano Swamp Thing di Alan Moore. Il fatto che abbiano girato Joker, che è stato un tipo di film completamente diverso, per me è fantastico. Sono molto entusiasta del film di Matt [Reeves, The Batman, ndr]. Stanno coinvolgendo alcuni registi davvero bravi. Magari saranno sempre incostanti, ma non voglio che diventino noiosi".

Nelle scorse settimane James Gunn è stato molto chiaro su quanto la libertà creativa avuta sul set di The Suicide Squad sia stata galvanizzante per la sua carriera, giunta letteralmente sul baratro dopo il controverso licenziamento dalla Disney a causa di vecchi tweet riemersi sul social. I Marvel Studios pare abbiano avuto un ruolo fondamentale nel far riassumere l'autore, che adesso oltre a Guardiani 3 dirigerà anche Guardiani della Galassia: Speciale Natalizio, in arrivo su Disney+, ma a quanto pare il modello DC ha iniziato ad affascinarlo maggiormente. Anche per questo motivo, forse, subito dopo aver finito i lavori per The Suicide Squad ha concepito, scritto e immediatamente realizzato la serie tv spin-off Peacemaker, in uscita su HBO Max a gennaio 2022.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: NYT
Quanto è interessante?
4