Marvel

Il Marvel Cinematic Universe continuerà ad espandersi nei prossimi anni

Il Marvel Cinematic Universe continuerà ad espandersi nei prossimi anni
di

Nel corso di una recente intervista promozionale Trinh Tran, storica produttrice dei Marvel Studios, ha dichiarato che nei prossimi anni il Marvel Cinematic Universe continuerà ad espandersi.

Questa espansione, tuttavia, non pregiudicherà la qualità delle produzioni, né a livello cinematografico né a livello di streaming on demand su Disney+.

"E quindi stiamo andando avanti e stiamo cercando di capire come fare per assicurarci di essere in grado di offrire lo stesso tipo di qualità che abbiamo ottenuto in passato. Il nostro obiettivo è che non ci sia nulla al di sotto di quei film, nulla al di sotto delle nostre migliori capacità nel creare questi racconti che siano interessanti, nuovi e freschi. Ma stiamo discutendo e lavorando su come assicurarci di essere in grado di fare tutto questo", ha spiegato Tran.

La portata dei Marvel Studios si sta espandendo in modo significativo con una lista di film annuali più fitta, in aggiunta alle nuove mini-serie live-action per Disney+. Dal 2021, infatti, il MCU produrrà quattro film all'anno.

Tra i prossimi progetti dei Marvel Studios vi ricordiamo il programma della Fase 4 includerà Black Widow (1 maggio 2020), The Falcon & The Winter Soldier (autunno 2020), The Eternals (6 novembre 2020), Shang-Chi & The Legend of the Ten Rings (12 febbraio 2021), WandaVision (primavera 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 maggio 2021), Spider-Man 3 (16 luglio 2021), What If ...? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021) e Thor: Love and Thunder (5 novembre 2021), mentre la Fase 5, la cui unica data di uscita conosciuta ad oggi è quella di Black Panther 2 (6 maggio 2022), comprenderà anche Blade, Ms. Marvel, Guardiani della Galassia 3, Captain Marvel 2, Moon Knight, She-Hulk, un misterioso film cross-over con Spider-Man e Ant-Man 3.

Inoltre, si è vociferato molto di un film crossover tutto al femminile, per il quale ad oggi non ci sono ancora state dichiarazioni ufficiali, ma solo una serie di pareri ufficiosi da parte di Natalie Portman, Benedict Cumberbatch ed Elizabeth Olsen, con Scarlett Johansson intenzionata a produrlo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3