Marvel

Marvel Cinematic Universe: come finirà la storia di Hulk?

Marvel Cinematic Universe: come finirà la storia di Hulk?
di

Non è nuovo a cambiamenti importanti, il Marvel Cinematic Universe: la fine della Fase 3 è coincisa con il concludersi delle storyline di alcuni dei personaggi più importanti e amati del franchise, situazione che inevitabilmente si ripeterà in futuro.

Prendiamo Hulk, ad esempio: il rabbioso (ormai non più tanto, in realtà) gigante verde è presente nei film del franchise sin dal 2008, anno in cui uscì in sala l'unico stand-alone sul personaggio allora interpretato da Edward Norton.

Non è impensabile, dunque, che possa essere proprio Bruce Banner il sacrificato (o uno dei sacrificati) nel futuro prossimo dell'MCU: a tal proposito girano sempre più insistentemente voci di corridoio che vorrebbero i Marvel Studios decisi a far soccombere il personaggio in uno scontro con la sua nemesi Red Hulk, al quale dovrebbe essere dedicata una serie su Disney+.

Voci che ad oggi restano tali, ma che comunque non sembrano tratteggiare uno scenario troppo improbabile. Cosa ne pensate? Quello di Hulk sarebbe un sacrificio accettabile per voi o preferireste qualche altra uscita di scena al posto di quella del personaggio di Mark Ruffalo?

Nel frattempo si continua a parlare della possibile entrata di Spider-Woman nel Marvel Cinematic Universe; un fan trailer, invece, ha immaginato Keanu Reeves come Ghost Rider del Marvel Cinematic Universe.

Quanto è interessante?
4