Marvel

Marvel, Chloe Zhao parla de Gli Eterni: "Ho amato questi personaggi"

Marvel, Chloe Zhao parla de Gli Eterni: 'Ho amato questi personaggi'
di

Nel corso di una recente intervista promozionale concessa ad Entertainment Weekly, la regista Chloe Zhao è tornata a parlare dell'attesissimo Gli Eterni, nuovo cinecomic del Marvel Cinematic Universe per il quale i fan attendono ancora un first-look.

La regista, che ha vinto il Leone d'Oro col suo ultimo film Nomadland, ha paragonato Gli Eterni ai suoi precedenti lavori: naturalmente non da un punto di vista economico (col budget usato per il film Marvel la Zhao avrebbe potuto ricavare almeno una decina di progetti indipendenti) ma la regista ha trovato comunque qualcosa in comune.

"Penso che la cosa più in comune che ci sia tra i miei film precedenti e Gli Eterni è la mia passione per le storie, storie che voglio davvero raccontare e incentrate su personaggi che ho amato davvero", ha detto. "Mi considero molto fortunata perché questo aspetto non è assolutamente cambiato da un film all'altro."

Per la Zhao, fintanto che i processi di narrazione e collaborazione con la sua troupe rimarranno gli stessi, il suo lavoro sarà sempre eccitante e originale, non importa quanto grande o piccolo sia il budget.

Un'altra grande differenza tra Gli Eterni e i film precedenti della regista è che il film Marvel non sarà ambientato nei territori più 'far west' degli Stati Uniti: "Ho sempre fatto una battuta, 'quando ti senti perso, vai a ovest'", ha spiegato la Zhao. "È una specie di movimento storico che le persone compiono. In quei territori c'è una sorta di spirito pionieristico. Tornare in quei luoghi è sempre un'esperienza molto rinvigorente per me, mi sento come se fossi parte di qualcosa di più grande".

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di The Rider di Chloe Zhao.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2