Marvel

Marvel, Black Widow verrà rimandato ancora? Risponde Kevin Feige

Marvel, Black Widow verrà rimandato ancora? Risponde Kevin Feige
di

Sarebbe dovuto uscire nelle sale di tutto il mondo alla fine dello scorso aprile, poi è stato rinviato a novembre 2020, per essere spostato definitivamente al prossimo maggio. Adesso, Kevin Feige cerca di fare chiarezza circa la data d'uscita ufficiale di Black Widow, il film che inaugurerà finalmente l'attesa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Nel corso di un'intervista esclusiva concessa a ComicBook, Kevin Feige ha parlato appunto della data d'uscita di Black Widow, che salvo imprevisti dell'ultimo momento inerenti alla emergenza sanitaria in corso negli Stati Uniti così come nel resto del mondo, dovrebbe rimanere invariata: Feige è fiducioso che il film con Scarlett Johansson uscirà il prossimo maggio.

"L'estrema sicurezza è priva di significato nel mondo di oggi perché nessuno sa cosa succederà. La speranza però rimane. Dopo un rinvio di un anno ci si aspetta che sia abbastanza, e c'è anche un vaccino adesso. Vedremo. Io di sicuro ci spero. Voglio tornare al cinema insieme a tutte le altre persone".

La campagna pubblicitaria di Black Widow era già partita in previsione del lancio nel maggio 2020, adesso la Disney dovrà riorganizzarla e in più dovrà aggiungere quella di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, la cui uscita è programmata due mesi dopo, nel luglio 2021. "L'abbiamo già fatto in passato. Endgame e Far From Home erano separati dalla stessa distanza. Abbiamo il privilegio di lavorare con il miglior dipartimento marketing nella storia di Hollywood quindi ho la massima fiducia nella ripartenza di quelle campagne. L'unica cosa di cui non mi fido è il tempismo, perché abbiamo a che fare con questa pandemia".

Per altri approfondimenti i consigli su cosa guardare prima di Black Widow e il commento di Patty Jenkins sulla mancata uscita in sala nel 2020.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4