Marvel: Ben Mendelsohn vorrebbe interpretare il personaggio di Dr. Destino

di

Uno dei villain più interessanti dell'Universo della Marvel, che non trova 'pace', è il Dottor Destino. Il personaggio è stato portato al cinema prima da Julian McMahon nei primi due Fantastici Quattro della Fox, e poi da Toby Kebbell nel superflop - sempre della Fox - Fantastic Four - I Fantastici Quattro del 2015.

Inutile dire che entrambe le versioni non hanno soddisfatto i fan del fumetto originale e, ovviamente, hanno sfruttato poco e niente il grande potenziale che ha il personaggio. Lo sa bene Ben Mendelsohn, il villain di Rogue One: A Star Wars Story, che in un'intervista ribadisce (lo ha già fatto nel lontano 2012 durante la promozione de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno) che il suo desiderio è quello di interpretare lo storico supercattivo della Marvel sul grande schermo.

"Dr. Destino è il personaggio dei fumetti più grande di tutti i tempi" spiega l'attore nell'intervista "E' un gran ruolo. Quello che mi attira di Victor è il danno che ha subito ed il trauma, la perdita della famiglia, il torto subito e poi il suo ritorno, la vendetta, la protezione di Latveria avvolta in quell'atmosfera da Guerra Fredda. Quel che lo rende veramente grandioso è la sua parte premurosa".

Dottor Destino o meno, sappiamo che nel futuro dell'attore potrebbe esserci quasi sicuramente il ruolo di villain in un altro adattamento della Marvel, Captain Marvel, al fianco di Brie Larson ed in arrivo a marzo 2019. Sullo storico villain dei Fantastici Quattro, invece, ricordiamo che c'è in progetto un film stand-alone sviluppato per la Fox da Noah Hawley, già autore della serie sempre Marvel Legion.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
5