Marvel

Martin Scorsese ribadisce: "I film Marvel non sono cinema, offrono un'esperienza diversa"

Martin Scorsese ribadisce: 'I film Marvel non sono cinema, offrono un'esperienza diversa'
di

Nel corso di una recente intervista, Martin Scorsese è tornato a parlare dei film dei Marvel Studios ribadendo la sua posizione secondo la quale non rappresentino il cinema per come lo intende lui.

Qualche giorno fa aveva già ripreso il discorso durante la presentazione di The Irishman, dichiarando di sentirsi invaso dai film del Marvel Cinematic Universe, ma nelle scorse ore è stato pubblicato il filmato dell'intera conferenza stampa, che potete vedere nel link della fonte.

Il regista di Taxi Driver e Toro Scatenato, afferma:

"Ciò che deve essere protetto è la singola esperienza di vivere un film, idealmente con un pubblico. Ma adesso c'è posto per così tanti altri progetti e così tanti altri modi di vivere i film. Ci saranno diversi incroci, completamente nuovi. Per esempio, il valore di un film che è come un grande parco dei divertimenti. I film della Marvel, in cui i cinema diventano parchi di divertimento, quella è un'esperienza diversa dal cinema. L'ho già detto prima, non è cinema ma qualcos'altro."

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo all'esilarante risposta di Taika Waititi, che intromettendosi nella polemica ha specificato come i film dei Marvel Studios vengano proiettati al cinema e, soprattutto, che il progetto stesso risponde al nome di Marvel Cinematic Universe.

Inoltre, vi ricordiamo che Netflix distribuirà The Irishman nei cinema italiani solo dal 4 al 6 novembre.

FONTE: YouTube
Quanto è interessante?
4