Marvel

Martin Freeman svela se Everett Ross è sopravvissuto alla Decimazione di Thanos

Martin Freeman svela se Everett Ross è sopravvissuto alla Decimazione di Thanos
di

Nel corso di una recente intervista promozionale Martin Freeman, che nel canone del Marvel Cinematic Universe interpreta l'agente speciale Everett Ross, ha svelato se il suo personaggio è sopravvissuto o meno alla Decimazione di Thanos.

L'evento, scatenato dal villain interpretato da Josh Brolin nell'ultimo atto di Avengers: infinite War, ha dimezzato la vita nell'Universo, spazzando via il 50% degli esseri viventi. Ross, visto fra Captain America: Civil War di Joe ed Anthony Russo e Black Panther di Ryan Coogler, da che parte di quel 50% si trovava quando Thanos ha schioccato le dita?

"Penso che Everett sia sopravvissuto" ha dichiarato Freeman. "Per lo meno nessuno mi ha avvisato del contrario, nessuno mi ha detto che è morto, quindi presumo che sia sempre rimasto vivo."

Con molta probabilità il dettaglio ci verrà specificato nel prossimo Black Panther 2, film attualmente in sviluppo ai Marvel Studios: la questione del resto sarà affrontata sicuramente, dato che Okoye è l'unico personaggio di spessore legato al Wakanda che abbiamo visto in Avengers: Endgame, per lo meno fino a che Hulk non ha sistemato le cose usando il nuovo Guanto dell'Infinito per riportare tutti indietro: come ricorderete, infatti, sia T'Challa, re di Wakanda, che sua sorella Shuri sono state fra le vittime di Thanos.

Nel corso della stessa intervista, Freeman ha svelato quando inizieranno le riprese di Black Panther 2 e confermato il ritorno di Everett Ross.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
2