Mark Steven Johnson ricorda i suoi film su Daredevil e Ghost Rider

Mark Steven Johnson ricorda i suoi film su Daredevil e Ghost Rider
INFORMAZIONI FILM
di

Prima dell'avvento dei Marvel Studios e del loro concept di Marvel Cinematic Universe, la Casa delle Idee aveva venduto i diritti di sfruttamento di molti dei suoi personaggi a svariati studios hollywoodiani.

Uno dei primi progetti che fu realizzato ad Hollywood fu un adattamento cinematografico di Daredevil sviluppato dalla Fox; un altro, targato Sony Pictures, fu, invece, Ghost Rider. Cosa hanno in comune questi due film? Entrambi sono stati scritti e diretti da Mark Steven Johnson.

In una nuova intervista, il filmaker si definisce ancora entusiasta dei due film, nonostante non siano stati apprezzati totalmente da pubblico e critica, e si sofferma sul film dedicato a Daredevil: "Abbiamo provato a fare delle cose, di cui ancora vado fiero. Mi piace il look di Daredevil, molto. Non avevamo visto a quei tempi un supereroe tornare a casa pieno di ferite, ingoiare pillole contro il dolore. Ora non vedete le stesse cose su un personaggio Marvel in mano alla Disney. Non lo vedete, e forse c'è una ragione. Ma lo trovai interessante, era qualcosa di mai visto".

"Sono ancora orgoglioso della Director's Cut di Daredevil" continua "Penso che ne valga ancora la pena vederlo e, l'unica cosa che trovo imperfetta, sono gli effetti speciali di quei tempi. 'Oh mio Dio'. Guardi il Daredevil del 2013 e pensi 'Yikes!'. Abbiamo personaggi dei videogame migliori ai giorni d'oggi".

"So che molte persone che non hanno amato il film all'epoca, poi hanno visto la Director's Cut e l'hanno amato" conclude il filmaker "Ma questo cosa ti porta alla fine? Speri solo che, alla fine, la gente lo guardi".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1