di

Secondo Mark Ruffalo i veri eroi indossano una maschera, un indumento che gli sarebbe tornato utile anche per coprirsi il volto e darsi alla fuga quando spoilerò senza pietà il finale di Avengers: Infinity War.

Un utente Twitter l'ha sfidato utilizzando il meme del momento e chiedendogli di confessare un'azione per la quale gli verrebbe "revocata la tessera del club MCU". A dire il vero l'interprete di Hulk avrebbe moltissimi episodi tra i quali scegliere, visto che ha più volte rivelato i segreti della Marvel senza pensarci due volte, ma in questo caso ha voluto postare una gif che lo ritrae con Don Cheadle (War Machine), in un'intervista che rilasciarono prima di Infinity War.

"Se non sono stato buttato fuori fino ad ora, nessuno corre rischi", commenta con sincerità. Nell'intervista, che vi riportiamo nel video in alto, possiamo apprezzare tutta la paura negli occhi del collega, quando Ruffalo inizia a dire che il finale sarà molto diverso e che gli eroi stavolta potrebbero non trionfare. A quel punto l'intervistatore conviene con lui che spesso nelle produzioni Marvel si mette male per i supereroi:

"Aspetta di vedere il prossimo film, muoiono tutti! Cioè, non tutti... possiamo riavvolgere tutto? Sono nei guai?", e Don Cheadle lo fulmina con lo sguardo e tenta disperatamente di interromperlo. Un pezzo di storia del Marvel Cinematic Universe che resterà negli annali, forse il miglior lavoro di Ruffalo nel campo degli spoiler atomici.

Il bello è che all'epoca in molti pensavano si trattasse di una gag simpatica, per poi scoprire che il finale del film vedeva effettivamente la morte di moltissimi supereroi per colpa di Thanos. In un'altra occasione l'attore rivelò anche i primi 10 minuti di Thor Ragnarock, facendo partire inavvertitamente una diretta col telefono, mentre assisteva alla premiere del film.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3