Marvel

Mark Ruffalo commenta per la prima volta il ritorno di Spider-Man nell'MCU

Mark Ruffalo commenta per la prima volta il ritorno di Spider-Man nell'MCU
di

L'iniziale uscita e poi il definitivo ritorno dello Spider-Man della Sony nell'Universo Cinematografico Marvel è stata la vicenda che ha colorito quest'ultima estate e Mark Ruffalo ne ha parlato per la prima volta in queste ore.

Come già gli altri colleghi ai Marvel Studios, Ruffalo è rimasto colpito da tutta la faccenda e, in occasione del red carpet del suo nuovo film - Dark Waters di Todd Haynes - è stato intercettato dai microfoni di Entertainment Tonight, ai quali ha dichiarato: "Penso sia straordinario. Lui è un gran bravo ragazzo e un grande attore. Avevo davvero un buon presentimento sul fatto che si sarebbe tutto risolto per il meglio. Sarà un bene per loro ed ero triste nel pensare che una cosa del genere potesse accadere davvero, non riesco nemmeno a immaginarlo, dopo tutto quello che abbiamo realizzato insieme, come si poteva separarli?".

Proprio il capo dei Marvel Studios Kevin Feige si era detto entusiasta del fatto che tutto sia stato ristabilito tra Marvel e Sony a proposito dello sfruttamento commerciale di Spider-Man e che non vede l'ora di raccontare nuove storie sul personaggio: "Sono entusiasta che il viaggio di Spidey nell'MCU continui e io e tutti noi dei Marvel Studios siamo molto entusiasti di poter continuare a lavorarci. Spider-Man è un'icona e un eroe potente, la cui storia attraversa tutte le età e il pubblico di tutto il mondo. Capita anche che sia l'unico eroe con la superpotenza ad attraversare gli universi cinematografici, così mentre la Sony continua a sviluppare il proprio Spidey non si sa mai quali sorprese possa riservare il futuro".

Sia Disney che Sony hanno ammesso in precedenza che i fan hanno giocato un ruolo determinante per la stipula di un rinnovo tra le due parti: "La base di fan, che è importante per tutti noi, sembrava davvero legata a quello che Tom e i suoi avevano realizzato insieme ai nostri Marvel Studios", ha spiegato Alan Horn. "Al pubblico piace il fatto che il Marvel Cinematic Universe e Kevin Feige siano stati coinvolti nei due film di Spider-Man, e dopo aver sentito che i feedback che arrivavano da tutto il mondo ci suggerivano di tornare ad unire le forze, abbiamo pensato che probabilmente sarebbe stata una buona idea".

Rothman della Sony ha aggiunto: "Sono d'accordo con il mio illustre collega, questa era la fatidica vittoria per tutte le parti coinvolte. Una vittoria per la Sony, una vittoria per la Disney, una vittoria per i fan. L'unica cosa che direi è che i cicli di notizie e il ritmo dei negoziati non si sovrappongono necessariamente. E questo è, nelle parole di Shakespeare, una consumazione da desiderare devotamente. Saremmo arrivati ad un accordo, ma il fatto che la notizia di queste trattative sia trapelata in anticipo ci ha forzato la mano".

FONTE: ET
Quanto è interessante?
2