Margot Robbie parla della Schizofrenia come chiave di decrittazione di Harley Quinn

Margot Robbie parla della Schizofrenia come chiave di decrittazione di Harley Quinn
di

Manca ormai meno di un mese all'uscita nelle sale dell'attesissimo Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, film dedicato all'emancipazione cinematografica del personaggio interpretato da Margot Robbie dalla Suicide Squad di David Ayer e dal Joker, e proprio l'attrice ha avuto modo di discutere del progetto.

Parlandone apertamente con Variety, Margot Robbie ha spiegato allora quale sia la principale connessione con Harley Quinn, per l'esattezza la delicata fragilità della sua psiche schizofrenica, generalmente liquidata con superficialità come semplicemente "cattiva". Un elemento che giocherà un altro ruolo fondamentale anche in Birds of Prey, specie in un momento delicato come quello della rottura.

Dice la Robbie: "C'è sicuramente un aspetto di Harley che ho dovuto approfondire a lungo, perché non riuscivo a decifrarla completamente. Ed è proprio questo aspetto che la legava in una relazione tanto tossica con un ragazzo come Joker che abusava apertamente di lei. Ho svolto qualche ricerca e letto molto su di lei e sulla schizofrenia e alla fine ho trovato la giusta chiave di lettura. Soprattutto grazia alla commedia Fool of Love, che mi ha davvero aperto gli occhi sulla relazione tra Harley e Mr. J."

Continua poi: "Harley è una psichiatra che comprende la malattia mentale perché ne soffre a sua volta. Mi sono molto focalizzata sulla sua schizofrenia, perché una delle battute dello script originale era "sento delle voci nella mia testa". Mi sono aggrappata a questo. Chi sono le voci? Cosa le dicono? Quante sono? Ci sono sorprendenti discorsi di donne in carriera, esperte e con dottorati di ricerca, incredibilmente intelligenti e perspicaci affetta da schizofrenia. Una di questa donne affermava che una delle voci in testa le ha dato tutte le risposte del suo esame finale in medicina, per esempio. L'ho trovato molto affascinante, anche per Harley".

Birds of Prey vede nel cast anche Ewan McGregor nei panni di Maschera Nera, per un'uscita prevista nelle sale italiane il prossimo 6 febbraio 2020.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1