Margot Robbie, cosa vuol dire Pirati dei Caraibi per il futuro di Harley Quinn?

Margot Robbie, cosa vuol dire Pirati dei Caraibi per il futuro di Harley Quinn?
di

Nei giorni scorsi la Disney ha annunciato una clamorosa collaborazione con Margot Robbie, che sarà interprete e soprattutto produttrice del nuovo film della saga di Pirati dei Caraibi, il famoso franchise fantasy con Johnny Depp.

Da quanto è stato rivelato finora, la Robbie si è portata dietro anche Christina Hodson, sceneggiatrice DC Films famosa per Birds Of Prey e attualmente a lavoro anche su Batgirl: il nuovo capitolo di Pirati de Caraibi è stato descritto come una storia completamente originale con nuovi personaggi, separato da un altro film legato al franchise nelle mani dell'autore di Chernobyl Craig Mazin e dello sceneggiatore Ted Elliot.

Entrambi i progetti sono supervisionati dal produttore Jerry Bruckheimer, che ha fatto parte del franchising sin dall'inizio, ma per i fan DC questa notizia tutta Disney solleva grossi interrogativi sul futuro del franchise Birds of Prey.

Il fatto che sia Christina Hodson che Margot Robbie siano arrivati ​​al punto di spostarsi da una major all'altra per lavorare su qualcosa di completamente nuovo potrebbe indicare un cambio di rotta per la saga DC, il cui secondo capitolo non è ancora stato confermato ufficialmente dopo gli insufficienti risultati al box office del film uscito a febbraio scorso. Inoltre c'è anche da considerare la mole di progetti cui sono legati adesso Margot Robbie e Christina Hodson: l'attrice è legata infatti a cinque diversi progetti da girare nei prossimi mesi/anni, che vanno da un film di David O. Russell con Christian Bale e Michael B. Jordan, ad un thriller di guerra chiamato Ruin fino al live-action di Barbie e Maid Marian, la celebre compagna di Robin Hood (gli ultimi due film citati la vedono anche in veste di produttrice).

Nel frattempo la Hodson ha intensificato il suo lavoro in DC, e oltre a Batgirl sta preparando anche la sceneggiatura di The Flash. Eppure, anche qualora Pirati dei Caraibi dovesse rappresentare pessime notizie per Birds of Prey, il futuro di Harley Quinn è ancora luminoso: il personaggio sarà uno dei protagonisti in The Suicide Squad di James Gunn, che uscirà nel 2021, mentre alcuni rumor vogliono in arrivo un film stand-alone sull'antieroina di Margot Robbie.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
1