Margot Kidder si è suicidata: a rivelarlo la figlia dell'attrice

Margot Kidder si è suicidata: a rivelarlo la figlia dell'attrice
di

A qualche mese dalla notizia della morte di Margot Kidder, interprete di Lois Lane negli originali film di Superman con Christopher Reeve, è stato confermato che l'attrice si è tolta la vita tramite un'overdose autoinflitta di alcool e droghe.

A rivelarlo la figlia dell'attrice, Maggie McGuane, che la Kidder ha avuto dal suo ex marito Thomas McGuane.

"È un grande sollievo poter condividere finalmente questa tragica verità" ha affermato la McGuane in una dichiarazione ufficiale. "È importante essere onesti riguardo una cosa come questa, perché non c'è un briciolo di vergogna nel trattare un simile argomento."

La morte di Margot Kidder è avvenuta nel maggio scorso, quando il corpo dell'attrice è stato trovato da un'amica nella sua casa del Montana il 13 maggio. All'epoca, la manager di Kidder, Camilla Fluxman Pines, aveva affermato semplicemente che la Kidder era morta pacificamente nel sonno. Una dichiarazione rilasciata mercoledì dal coroner della Park County, Richard Wood, ha smentito quella della Fluxman Pines, sostenendo che l'attrice "è morta a causa di una overdose di droga e di alcol autoinflitta."

In un'intervista telefonica con l'Associated Press, la figlia dell'attrice ha rivelato di aver scoperto la verità su sua madre nel momento in cui le autorità l'hanno portata a casa della Kidder a Livingston, una piccola città vicino al Parco Nazionale di Yellowstone. Nella sua dichiarazione, la McGuane ha notato che il Montana ha uno dei più alti tassi di suicidio nella nazione e ha esortato le persone con malattie mentali a cercare aiuto. "È un tipo di dolore davvero unico, e soprattutto molto diffuso. Vorrei poter essere di conforto a tutte le famiglie che stanno attraversando un momento come questo."

Margot Kidder ha lottato con la malattia mentale per gran parte della sua vita, ed è stata aggravata da un incidente automobilistico nel 1990 che l'ha costretta su una sedia a rotelle per quasi due anni. L'attrice ha recitato al fianco di Christopher Reeve in quattro film di Superman tra il 1978 e il 1987. E' apparsa anche ne Il Temerario a fianco di Robert Redford, ne Le Due Sorelle di Brian De Palma e in Amityville Horror del 1979.

"Nei suoi ultimi mesi è stata se stessa" ha concluso la figlia. "Lo stesso tipo di amore, lo stesso tipo di energia. Le sfide che ha dovuto affrontare nella sua vita sono state sempre di dominio pubblico, e volevo che anche quest'ultima verità lo fosse. La sua è stata una vita gloriosa piena di ardente energia."

FONTE: THR
Quanto è interessante?
8

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!