Le Mans' 66 - La Grande Sfida in corsa per il primo posto al box-office

Le Mans' 66 - La Grande Sfida in corsa per il primo posto al box-office
di

Si prospetta un week-end d'apertura in pole-position per Le Mans '66 - La Grande Sfida, che dovrebbe conquistare facilmente il box-office, superando agilmente il nuovo Charlie's Angels.

Si parla di 20 milioni di dollari, forse anche 30, come incassi stimati per il botteghino americano di Le Mans '66 - La Grande Sfida, mentre a livello internazionale si potrebbe aggiudicare altri 20 milioni.

Il film, che in America va sotto il nome di Ford v. Ferrari, racconta della sfida tra le due compagnie per la supremazia sul celebre circuito di Le Mans: una gara della durata di 24 ore dove Ferrari sembra avere il predominio sulla vittoria. Ma più di ogni altra cosa, Le Mans '66 è la storia di due piloti, Ken Miles (Christian Bale) e Carroll Shelby (Matt Damon), della loro amicizia, e dell'avventura che li ha portati fino in Francia (qui potete leggere la nostra recensione di Le Mans '66 - La Grande Sfida).

Sarà dunque la pellicola di James Mangold a ottenere la posizione più alta del podio, secondo le previsioni, mentre al secondo posto dovremmo trovare il film scritto, diretto, prodotto e interpretato da Elizabeth Banks, Charlie's Angels, con Kristen Stewart, Ella Balinska e Naomi Scott, che mira ai 12-13 milioni.

Al terzo posto, invece, sembrerebbe poter seguire The Good Liar, con Ian McKellen e Helen Mirren, che però sarà fortunato se raggiungerà i 10 milioni di dollari.

Le Mans '66 - La Grande Sfida debutterà anche qui nel nostro paese domani 14 novembre.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2