Le Mans '66: Christian Bale e la sfida... di perdere i chili che aveva preso per Vice

Le Mans '66: Christian Bale e la sfida... di perdere i chili che aveva preso per Vice
di

L'attore britannico Christian Bale ha sempre dato il 100% per i suoi ruoli, e spesso questo ha significato prendere o perdere una quantità ingente di massa corporea. Per La Mans '66 - La Grande Sfida, non è stato diverso.

Per Vice - L'uomo nell'ombra, Christian Bale aveva dovuto acquistare peso, parecchio peso: all'incirca una ventina di chili.

E per entrare in una di quelle splendide auto da corsa (per noi ormai vintage) che vediamo in Le Mans '66 - La Grande Sfida, Christian Bale ha dovuto perdere peso, parecchio peso.

"Dovevo entrare nell'auto. Non riuscivo, miseriaccia... Non sono certo fatte pensando al comfort del guidatore, queste auto. Sono strette. Perciò, non riuscivo proprio a entrarci, diamine. Sarebbe stato un film completamente diverso [se non avessi perso peso]" racconta l'attore ai microfoni di Variety durante il press tour promozionale del film diretto James Mangold.

Il tempo a disposizione per "tornare in forma" tra le riprese dell'uno e dell'altro film non era esattamente dalla sua, dato che per Vice ha terminato di girare negli ultimi mesi del 2017, mentre per Le Mans '66 doveva essere sul set già dall'estate del 2018.

Ma per fortuna, interpretare Miles gli è venuto anche piuttosto naturale: "Miles è stato un personaggio facile con cui entrare in sintonia e in cui riversare una grande carica di intesità, è stato un grande divertimento. Era un tipo che amava davvero la sua vita. Amava ciò che faceva. È per questo che era così passionale e disprezzava ogni figura burocratica che arrivava a guastare le feste, fondamentalmente. Semplicemente, pensava che non ci fosse posto [per la burocrazia] nelle gare d'auto".

Le Mans '66 - La Grande Sfida sarà nelle sale italiane a partire dal 14 novembre. Sia Christian Bale che Matt Damon concorreranno come attori protagonisti agli Oscar, dovessero rientrare tra le nomination dell'Academy.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1