Netflix

È stata la mano di Dio, Toni Servillo nel cast del film Netflix di Paolo Sorrentino

È stata la mano di Dio, Toni Servillo nel cast del film Netflix di Paolo Sorrentino
di

Uno dei fedelissimi di Paolo Sorrentino, Toni Servillo, farà parte del cast del nuovo film Netflix del regista partenopeo, È stata la mano di Dio. Si tratta della sesta collaborazione in carriera tra Sorrentino e Servillo. Le riprese del film sono iniziate la scorsa settimana a Napoli, città natale del regista di La grande bellezza.

La produzione del film si è trasferita nell'isola siciliana di Stromboli per proseguire i lavori. Descritto da Sorrentino come 'un film intimo e personale', È stata la mano di Dio segna il ritorno di Sorrentino nella 'sua' Napoli, a vent'anni di distanza dal suo primo lungometraggio, L'uomo in più.
In quel film Toni Servillo interpretava il cantante di un locale dedito alla cocaina.

Toni Servillo da quel momento ha recitato in altri quattro film del regista; Le conseguenze dell'amore, Il divo, La grande bellezza e Loro.
Al momento non sono stati resi noti ulteriori dettagli sul casting di questo nuovo progetto. Sebbene i dettagli del film siano ad oggi ancora ignoti, il titolo si riferisce chiaramente alla definizione stessa di un celebre goal irregolare e convalidato di Diego Armando Maradona segnato nel 1986 durante i quarti di finale della Coppa del Mondo tra Inghilterra e Argentina.
Il film tuttavia non parlerà di Maradona, nonostante rappresenti una figura importante nella vita di Sorrentino:"Mi ha involontariamente salvato la vita. Persi i miei genitori per un incidente all'impianto di riscaldamento nella casa in montagna, quando avevo 16 anni. Quel week-end non andai con loro perché andare a vedere Maradona con il Napoli in trasferta a Empoli. E questo mi ha salvato".
Su Everyeye scoprite il dream team che fa sognare Napoli mentre si sono svolti i provini a Napoli per il film di Sorrentino.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1