Man of Steel: Zack Snyder rivela di aver diretto il film per se stesso

Man of Steel: Zack Snyder rivela di aver diretto il film per se stesso
di

Nelle scorse ore è stata scovata online una lunga intervista risalente al 2013 nella quale Zack Snyder affronta tantissimi argomenti relativi al suo personale approccio ai cinecomic, in particolare Watchmen e Man of Steel.

In alcuni passaggi salienti, il regista rivela:

"Sono un fan di Superman. Quindi ho sempre voluto fare quel film. Dopo 300, mi hanno chiesto se ero interessato a fare un film di Superman. Allora stavo lavorando a Watchmen. Nella mia mente, lo sforzo era notevole. Ero un grande fan di Watchmen, da sempre. Mi trovavo nel bel mezzo della produzione di Watchmen ed profondamente impegnato nel decostruire i supereroi. Dicono 'Ehi, vuoi fare un film di Superman?' Mi sono detto che dovevo abbatterlo. Ucciderlo. Non mi interessava aggiustarlo, o renderlo interessante. In quel momento, per me Lui era il nemico."

Discutendo il suo approccio al film, Zack Snyder ha fissato dei parallelismi con Watchmen: "Quando finisci Watchmen, arrivi a pensare: 'Cavoli, non c'è speranza. Va bene amare un film come questo, così pessimista?' Penso che questo sia il rapporto che ho avuto con Superman nel realizzare il film, volevo davvero amare Superman. Volevo che Superman stesse bene perché rappresenta così tanto. Lui è il primo, è il più grande supereroe di tutti. È la cima della piramide, specialmente nell'universo DC. A mio parere è il padrino di tutti i generi di fumetti. Farlo funzionare è far sì che quel mondo legittimi se stesso ... per me, la responsabilità era di farlo funzionare per giustificare il perché dei fumetti e della narrazione grafica."

Il regista, infine, conclude dicendo di aver diretto il film per se stesso.

"Ho sempre realizzato i film solo per me stesso. Nei miei film metto quello che vorrei vedere come spettatore. In questo mestiere, l'unico punto di riferimento che hai è te stesso. Se provassi a fare un film per qualcuno diverso da te stesso sicuramente finirai col rovinarlo, perché non puoi sapere cosa pensano gli altri. 'Lo trovo emotivamente reale? Lo trovo interessante? È questo il Krypton su cui voglio andare? E' il Superman che voglio vedere combattere?' Queste sono le domande che ti poni costantemente, e quando me le ponevo io, rispondevo sempre si."

Come al solito, potete trovare l'intervista integrale in calce all'articolo.

Cosa ne pensate? Vi era piaciuto Man of Steel? Fatecelo sapere nei commenti! Attualmente non ci sono piani per un ritorno del regista nel DC Extended Universe, anche se è accreditato come produttore di Wonder Woman 1984. Prossimamente realizzerà un adattamento di The Fountainhead, mentre i suoi ultimi film sono stati Batman v Superman - Dawn of Justice e Justice League.

Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

L'Uomo D'Acciaio

L'Uomo D'Acciaio
  • Distributore: Warner Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Zack Snyder
  • Interpreti: Henry Cavill, Amy Adams, Michael Shannon, Kevin Costner, Diane Lane, Laurence Fishburne, Russell Crowe, Antje Traue, Harry Lennix, Ayelet Zurer, Christopher Meloni, Richard Schiff
  • Sceneggiatura: David S. Goyer
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 20/06/2013

incasso box office: 4.503.020 Euro

Nelle sale USA dal: 14/06/2013

incasso box office: 280.995.000 Euro

Che voto dai a: L'Uomo D'Acciaio

Media Voto Utenti
Voti: 83
7.3
nd