Per Maisie Williams, i continui rinvii non hanno alterato la qualità di The New Mutants

Per Maisie Williams, i continui rinvii non hanno alterato la qualità di The New Mutants
di

Apparsa di recente nei panni di Rahne Sinclaier nelle nuove immagini di The New Mutants, Maisie Williams è tornata a parlare del film Marvel durante una recente intervista con Radio Times.

"È passato molto tempo, abbiamo girato diversi anni fa, ma sono orgogliosa di vederlo finalmente uscire" ha detto la Williams, che ha visto il film "un paio di settimane fa" in compagnia degli altri membri del cast tra cui Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton.

L'attrice ha poi confermato che il film è stato posticipato a causa dell'acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney: "Il rinvio ha avuto molto a che fare con la fusione. Molti hanno pensato che non fosse venuto bene, ma onestamente credo sia dovuto a qualcosa fuori dal nostro controllo."

"Ci sono diversi elementi nuovi e innovativi per una storia di questo tipo" ha aggiunto la Williams. "Abbiamo visto molti film di supereroi ma penso che New Mutants sia fiero di essere sopratutto un thriller. Noi non siamo eroi, siamo ragazzi che stanno cercando la propria identità e a cui gli spettatori più giovani possano relazionarsi."

A conferma di quanto spiegato dall'attrice, il regista ha Josh Boone ha rivelato che The New Mutants arriverà nelle sale con la sua versione originale.

Il film, lo ricordiamo, arriverà nei cinema italiani il prossimo 2 aprile. Nell'attesa, alla nostra analisi del trailer di The New Mutants.

Quanto è interessante?
2